Rivista di Scienze Giuridiche, Scienze Cognitive ed Intelligenza Artificiale
 

Una governance integrata per nuovi modelli dell'informatica forense

Abstract: Un piano di governance integrato, che comprende diversi elementi di armonizzazione, sembra condurre verso nuovi paradigmi per l’Informatica forense. Un nuovo approccio epistemologico, più attento alle fasi precedenti al processo giudiziario e alla valutazione del contesto di riferimento, si coniuga con la definizione di un quadro giuridico comune di contrasto al crimine informatico e con la condivisione di protocolli operativi e standard tecnologici. Anche l’istituzione di centri specializzati per la gestione dei reperti digitali — che, attraverso la realizzazione di ambienti virtuali, automatizzano alcune fasi della gestione, memorizzazione e analisi forense — rende le indagini più efficienti e limita il ricorso alla “cattiva scienza”. La formazione interdisciplinare, infine, è una leva strategica per il cambiamento perché ciascuno dei due gruppi, scienziati forensi e operatori del diritto, abbia una comprensione delle necessità e dei limiti dell’altro.

Articolo in PDF

Invio contributi: info@i-lex.it

Please publish modules in offcanvas position.