Rivista di Scienze Giuridiche, Scienze Cognitive ed Intelligenza Artificiale
 

Privacy digitale e governo della tecnica

Abstract: Il lavoro affronta il tema della effettività della normative sulla privacy in un ambiente sovrastato dalle tecniche di informazione e comunicazione digitali. Un rapido excursus sulle premesse poste nella dottrina giuridica agli inizi di tali tecnologie permette di constatare il parziale fallimento dei tentativi di disciplinare le tecniche IC. Si cerca quindi di individuare le cause che hanno condotto a questo stato di ineffettività della normative basata su tecniche tradizionali di normazione. Si individuano alcune caratteristiche critiche delle tecniche IC in relazione alle caratteristiche del dato e della informazione digitali. Si evidenziano brevemente i pericoli per lo Stato di diritto posti da questi mutamenti tecnologici. Viene quindi analizzata parte del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, che introduce la c.d. protezione by design. Si analizzano brevemente le condizioni entro le quail sarà possible ristabilire effettività di protezione.

Articolo in PDF

Invio contributi: info@i-lex.it

Please publish modules in offcanvas position.