Rivista di Scienze Giuridiche, Scienze Cognitive ed Intelligenza Artificiale
 

Machine learning e reti neurali nel diritto civile

Applicazione del machine learning a casi di diritto condominiale

Abstract: In questo lavoro si mostrerà la realizzazione di una rete neurale in grado di riprodurre il ragionamento compiuto dai giudici nelle controversie relative alle infiltrazioni d’acqua provenienti da lastrici solari o terrazzi di uso condominiale. Oggi il Machine learning riesce a dimostrare tutta la sua efficienza in campo giuridico, riuscendo addirittura a prevedere con notevole precisione gli esiti delle sentenze. L’applicazione del machine learning al diritto è una interessante sfida per i giuristi contemporanei, i quali hanno l’opportunità di raffinare i propri studi, grazie a sistemi di Intelligenza Artificiale connessionista così accurati, da simulare i processi decisionali propri dell’essere umano.

Articolo in PDF

Invio contributi: info@i-lex.it

Please publish modules in offcanvas position.